Rapina a mano armata in gioielleria: il bandito si fa consegnare diversi preziosi

Minacciata la moglie del titolare

La gioielleria Tempi d'Oro di via Roma ad Airasca

Rapina nella mattinata di sabato 28 luglio 2018 nella gioielleria Tempi d'Oro di via Roma 74 ad Airasca.

Intorno alle 10,30 un uomo col volto coperto da una sciarpa, armato di pistola, è entrato nell'esercizio e ha minacciato la moglie del titolare della gioielleria, un'italiana di 29 anni, che era al bancone, facendosi consegnare 150 euro in contanti e vari preziosi esposti in vetrina per un valore di circa mille euro. Poi è scappato a piedi facendo perdere le sue tracce.

Le indagini sono svolte dai carabinieri della stazione di None con il supporto del nucleo radiomobile della compagnia di Pinerolo.

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Bambino esce in bici dal cortile della casa dei nonni e viene investito: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento