rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Ivrea

Furgone della Zecca rapinato in autostrada da un commando

La rapina è avvenuta alle 4.30 sulla Ivrea-Santhià. Il commando, su un'auto camuffata da veicolo dei vigili urbani con un falso lampeggiante, ha affiancato il mezzo costringendolo a fermarsi sulla piazzola

Un vero e proprio commando di rapinatori ha assaltato un auto-articolato destinato alla Zecca dello Stato, contenete 2.950.000 tondelli grezzi da 1 euro e 700.000 tondelli grezzi da 20 centesimi, tutto materiale in grado di produrre monete finite. La rapina è avvenuta alle 4.30 in una piazzola di sosta della bretella autostradale Ivrea-Santhià, che collega l'autostrada Torino-Milano alla Torino-Aosta.

Gli investigatori hanno ricostruito il fatto: il commando, a bordo di un'auto camuffata da veicolo di servizio dei vigili urbani con un falso lampeggiante, ha affiancato il mezzo pesante, costringendolo a fermarsi sulla piazzola. L'autista è stato fatto scendere e sotto la minaccia di una pistola, legato e imbavagliato. Poi i malviventi si sono impadroniti dell'auto-articolato di proprietà della ditta Verres, società compartecipata dalla Zecca di Stato. E' intervenuto sul posto personale del Commissariato di Ivrea.


(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furgone della Zecca rapinato in autostrada da un commando

TorinoToday è in caricamento