Trova in cortile due banditi armati di fucile: rapinato

Portafogli e catenina

immagine di repertorio

Rapina a mano armata in una cascina di frazione Gerbido a Villareggia lo scorso mercoledì 30 agosto 2017. A denunciare l'accaduto ai carabinieri è stato il proprietario, un pensionato italiano di 69 anni, che ha raccontato di essersi trovato, poco prima dell'ora di cena, di fronte a due uomini incappucciati, uno dei quali imbracciava un fucile a canne mozze.

I malviventi hanno preteso dall'uomo il portafogli e la catenina che aveva addosso. Le urla della vittima li hanno convinti a non spingersi oltre, fuggendo a bordo di una moto di grossa cilindrata. L'uomo ha poi chiamato i carabinieri, ma per rintracciare i banditi era ormai troppo tardi.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

Torna su
TorinoToday è in caricamento