Chieri, rapina in farmacia: il ladro in fuga perde parte del bottino

I carabinieri della locale compagnia hanno analizzato per tutta la notte i filmati delle videocamere

Rapina a mano armata sabato sera alla farmacia Claretti Pacioni di viale Fasano 14 a Chieri, situata a poche centinaia di metri dal centro città.

Un uomo con un cappello calato sul volto è entrato nell’esercizio commerciale intorno alle 20 quando si stavano spegnendo le luci e chiudendo la cassa per ritirare l’incasso della giornata.

Il malvivente ha fatto irruzione appena dopo l’uscita dell’ultimo cliente, ha estratto una pistola e intimato ai tre farmacisti presenti di consegnare l’incasso. Il bandito ha arraffato i contanti e, dopo aver minacciato i dottori, è uscito di corsa. Nella fretta di fuggire è inciampato sulle scale perdendo gran parte dei soldi.

Si sarebbe allontanato a piedi, ma forse un complice lo attendeva a pochi metri dalla farmacia in auto. I carabinieri della compagnia di Chieri hanno esaminato i filmati di videosorveglianza fino a tarda serata.
 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento