Rapina all'Esselunga, banditi armati fanno irruzione tra la gente

Armati di pistole e fucile, scappano con 4.500 euro. Indagano i carabinieri

Rapina alla presenza di 80 persone, tra commessi e clienti, ieri sera al supermercato Esselunga di via Sestriere 13 a Moncalieri.

Quattro uomini con il volto coperto da passamontagna e armati di tre pistole e di un fucile a canne mozze hanno fatto irruzione nel locale intorno alle 20.30, minacciando l vicedirettore e le due cassiere.

Si sono impossessati di 4.500 euro custoditi nella cassa centrale e sono fuggiti a bordo di una vettura station wagon.
Per la gente solo paura, ma nessuno è rimasto ferito.

Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri, che indagano sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento