Pregiudicato ruba da Eataly e dà una testata al vigilante, arrestato

L'uomo, un italiano 68enne, aveva sottratto cibo, liquori e altri oggetti per un valore di oltre 200 euro

Rapina e aggressione all’Eataly di via Nizza, protagonista un italiano di 68 anni. 

Una volta entrato nell’esercizio commerciale, il pensionato-rapinatore ha pensato bene di rubare dagli scaffali cibo, liquori e alcuni oggetti per la casa, il tutto per un valore complessivo di oltre 200 euro. 

Dopodiché l’uomo è uscito facendo scattare l’allarme. A quel punto l’addetto alla sicurezza è intervenuto per fermarlo, ma l’anziano non era dello stesso avviso e, per assicurarsi la fuga, lo ha colpito con una violenta testata al volto.

Nonostante il colpo ricevuto, il vigilante è comunque riuscito a bloccare e a trattenere il malvivente nell’attesa dell’arrivo dei poliziotti.

Giunti sul posto, gli agenti della Sqaudra Volante hanno arrestato l’anziano con l’accusa di rapina. Non solo. Dalle successive indagini si è scoperto come l’uomo avesse a carico numerosissimi precedenti di polizia. Infine, nei suoi confronti è stata comminata una denuncia per non aver esibito la carta precettiva, essendo l'uomo sottoposto alla sorveglianza speciale. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento