Cronaca Cenisia / Via Cavallermaggiore

Topi d'appartamento sfondano le vetrate, arrestato uomo: è caccia al compare

Mentre uno dei due malviventi è riuscito a fuggire, l'altro è stato fermato dagli agenti della polizia intervenuti sul posto. In suo possesso è stato trovato anche uno spary al peperoncino

Ancora topi d'appartamento in via Cavallermaggiore, la scorsa notte. Protagonisti della rapina due uomini - uno dei quali è riuscito a darsi alla fuga - visti aggirarsi all'interno del condominio.

All'arrivo degli agenti di polizia, uno dei due responsabili - un cittadino straniero - è riuscito a scappare passando per il cortile interno, mentre il secondo soggetto è stato fermato ed arrestato mentre cercava di uscire dall'androne.

A seguito degli accertamenti effettuati all'interno dello stabile, è stato individuato l'appartamento che aveva subito il tentativo di furto. Sul posto sono giunti gli inquilini che hanno accertato che la porta non presentava segni di forzatura, però la finestra della cucina era stata infranta e l'alloggio era stato messo a soqquadro.

L'uomo, un cittadino italiano identificato per Ermes T., del 1986, con numerosi precedenti di polizia per furto, è stato poi trovato in possesso di uno spray al peperoncino, una torcia e dei guanti in stoffa ed arrestato per il reato di tentato furto aggravato in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi d'appartamento sfondano le vetrate, arrestato uomo: è caccia al compare

TorinoToday è in caricamento