Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Madonna di Campagna / Via Stradella

Rapinano una donna alla fermata dell’autobus a Torino, ma lei reagisce: arrestati

Nel quartiere Madonna di Campagna

Si sono avventati sul suo telefonino nonostante lei fosse impegnata in una chiamata con il fidanzato e in attesa del passaggio del tram in via Stradella a Torino. È accaduto nella notte fra venerdì 20 e sabato 21 agosto. La donna è stata avvicinata da due cittadini marocchini che le hanno intimato di consegnare loro il cellulare. 

Al suo rifiuto, uno dei due le ha preso con forza il telefonino prima di tentare di salire in sella a una bici per fuggire, ma la vittima ha cercato di impedirgli di allontanarsi e per questo entrambi sono caduti a terra. Il fidanzato della donna, che vive vicino alla fermata, intuita l’emergenza è sceso in strada e insieme a un vicino che ha assistito alla scena e chiamato il 112 NUE. 

I due complici in fuga sono stati arrestati per rapina in concorso dal personale della Squadra Volante e del Commissariato di zona, giunti celermente sul posto. Si tratta di un 21enne e di un 30enne, irregolari sul territorio nazionale e con precedenti di polizia specifici; il più giovane risulta avere a proprio carico anche un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano una donna alla fermata dell’autobus a Torino, ma lei reagisce: arrestati

TorinoToday è in caricamento