Castagnole Piemonte: con maschere e Jaguar fanno esplodere il bancomat

Alcuni ladri hanno messo a segno un colpo nell'agenzia di Intesa Sanpaolo di Castagnole Piemonte. A bordo di una macchina lussuosa con targa falsa e incappucciati sono riusciti a ingannare le riprese delle telecamere

Un colpo "di classe" si potrebbe definire quello messo a segno ieri a Castagnole Piemonte. Sono arrivati davanti all'agenzia di Intesa Sanpaolo a bordo di una lussuosa Jaguar e hanno fatto saltare in aria il bancomat con l'acetilene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere della banca, ma i ladri sono stati accorti a nascondere il proprio volto dietro maschere e anche dalla targa sarà difficile risalire all'identità delle persone, dato che ne avevano montata una falsa. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento