menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Rapina una banca con un coltello, poi si pente e si consegna ai vigili

Un italiano di 45 anni si era recato, un paio di giorni fa, in un istituto di zona Barca. Portando via 219 euro in monete. Oggi l'uomo ha confessato il fatto alla municipale

Era entrato in banca per compiere una rapina ma oggi si è presentato dai vigili per confessare il suo crimine.

Un cittadino italiano di 45 anni si era recato, un paio di giorni fa, in una banca di zona Barca per commettere una rapina, armato soltanto di un coltello.

L’uomo, però, è entrato a volto scoperto e si è persino fermato a salutare i conoscenti all’ingresso dell’istituto. Accontentandosi di portare via 219 euro in moneta.

Un particolare non sfuggito agli agenti che hanno acquisito le telecamere. L’uomo, forse preso dal rimorso, si è presentato oggi, 4 maggio, agli agenti del nucleo di polizia giudiziaria della municipale, in via Bologna 74, confessando il crimine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento