A volto scoperto rapinano la banca vicino alla parrocchia, è caccia a due banditi

Il fatto è avvenuto questa mattina a Rondissone, nel Torinese. I malviventi sono poi fuggiti con un bottino di circa duemila euro

Attimi di paura questa mattina a Rondissone, nel Torinese, quando due banditi hanno rapinato la filiale Unicredit di piazza Roma 6, proprio a fianco della chiesa parrocchiale.

Stando alle prime ricostruzioni, i malviventi non erano armati e avrebbero agito a volto completamente scoperto. Una volta entrati in banca, si sono fatti consegnare il denaro dalle casse per poi fuggire. Il bottino della rapina ammonterebbe a circa 2mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull’episodio, avvenuto intorno alle 9,45, sono ora in corso le indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Chivasso. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tifoso interista scommette sull'eliminazione della Juve dalla Champions: vince quasi 10mila euro

  • Tragico schianto nella notte: auto in un una scarpata, morti cinque ragazzi

  • Violento acquazzone su mezza provincia: alberi caduti, allagamenti e ferrovia interrotta

  • Colpo della dea bendata: il Superenalotto premia un giocatore con 37mila euro

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Morte di Viviana Parisi, l'arrivo dei genitori da Torino e dei fratelli: martedì l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento