rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Cuorgnè / Via Torino

Armati di taglierino irrompono nella banca, ferito un dipendente

Indagini in corso

Due rapinatori hanno fatto irruzione, a volto scoperto, nella filiale della Banca Popolare di Novara a Cuorgné in via Torino intorno alle 15.30 di lunedì 7 agosto. 

Un bandito avrebbe puntato il taglierino alla schiena del cassiere il quale ha, forse, tentato una reazione rimanendo ferito ad un fianco, non in maniera grave. Si è automedicato con un cerotto e si riserva di farsi refertare in ospedale.

Gli altri impiegati della banca e i clienti hanno reagito lanciando sedie e mettendo in fuga i malviventi che sono scappati a mani vuote. Sul posto vi sono i carabinieri di Cuorgné e del nucleo operativo di Ivrea.

Sembra che la tecnica sia la stessa usata qualche settimana fa a Castellamonte quando è stata presa di mira ancora una filiale della Banca Popolare di Novara. In quell'occasione due banditi riuscirono a scappare con 30mila euro.

Cuorgné rapina banca popolare novara via Torino carabinieri (2)-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di taglierino irrompono nella banca, ferito un dipendente

TorinoToday è in caricamento