Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Ivrea

Rapina al centro anziani del Castellazzo. I ladri sapevano dove cercare

Un bottino di 3.000 euro. Soldi che erano destinati a rimborsare le spese dei volontari dell'associazione Auser. Chi ha compiuto la rapina sapeva bene dove cercare la cassaforte

Lunedì scorso il centro anziani del Castellazzo, gestito dall'associazione Auser, è stato rapinato da ignoti. Sconosciuti che però conoscevano bene dove cercare la cassaforte, come attesta il responsabile del centro, Piercarlo Rodda, al quotidiano La Sentinella del Canavese: "Chi ha agito sapeva bene dove cercare la cassetta di sicurezza".


Il bottino di circa 3.000 euro è stato portato via senza troppe difficoltà. I soldi erano quelli destinati al rimborso delle spese dei volontari. I rapinatori sono entrati dalla finestra e a colpo sicuro hanno trovato la cassaforte. Sulla vicenda stanno indagando le forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al centro anziani del Castellazzo. I ladri sapevano dove cercare

TorinoToday è in caricamento