Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Corso Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, 75

Padre e figlio malmenati per rapina: due fidanzati trovati e denunciati in poche ore

In un'area servizio

Immagine di repertorio

Un 60enne e suo figlio 16enne, residenti a Corio, sono stati malmenati per rapina nella serata di ieri, domenica 1 marzo 2020, nell'area di servizio Epinot di corso Generale Dalla Chiesa a Cirié.

Un ragazzo, dopo essere sceso da una Fiat Panda, ha chiesto all'uomo, che stava effettuando il rifornimento alla sua Lancia Ypsilon, tre euro e poi lo ha colpito. Stessa sorte per il figlio. Il bandito ha poi strappato 20 euro al giovane ed è risalito sulla Panda dove ad attenderlo c'erano dei complici. La vettura è poi sgommata via.

Padre e figlio sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale di Ciriè per farsi medicare. Il padre ha riportato ferite giudicate guaribili in 15 giorni, per il figlio la prognosi è di una settimana. 

In poche ore, i carabinieri sono arrivati alla soluzione del caso. Le telecamere hanno ben ripreso la targa della Fiat Panda, riuscendo così a risalire ad una coppia di fidanzati di 28 e 37 anni, residenti a Torino. Per loro è così scattata una denuncia per rapina in concorso. 

L’attività investigativa è ancora in corso: i militari ciriacesi ora vogliono capire se i due abbiano commesso altre rapine simili, fra Torino e provincia, nel recente passato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre e figlio malmenati per rapina: due fidanzati trovati e denunciati in poche ore

TorinoToday è in caricamento