menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Giovane rapinato e minacciato di morte mentre va a scuola: arrestato il vicino di casa

L’uomo ha impugnato un manico di scopa per spaventarlo

Stava per dirigersi a scuola, ma non era ancora uscito dal palazzo, quando un vicino di casa gli si è avvicinato e, armato di un manico di scopa, lo ha minacciato di morte.

Il 55enne pretendeva che il giovane gli restituisse la sua pensione (mai sottratta dal ragazzo). Nel frattempo mentre il giovane ha proseguito la sua strada verso scuola, ma l’uomo l’ha inseguito e dopo aver spezzato l’asta di legno in due parti l’ha lanciata verso di lui.

Il ragazzo, impaurito, si è rannicchiato a terra e in quel frangente il rapinatore gli ha sottratto il denaro dal portafogli. Gli agenti della Squadra Volante lo hanno fermato dopo essere stati allertati dal padre della vittima. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento