Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Ramazzotti shock dopo la Partita del Cuore: “In campo mi hanno detto ti ammazzo”

Non solo Moreno e Nedved se le sono date in campo, anche Eros Ramazzotti è andato su tutte le furie per un colpo subito da un avversario e per la minaccia che ha denunciato sul sul profilo Instagram: non ha fatto nomi

Eros Ramazzotti non le ha mandate a dire e dopo la Partita del Cuore sul suo profilo Instagram ha scritto: “Quando una persona in un campo di calcio in una partita benefica ti dice:" se mi ritocchi ti ammazzo qui davanti a tutti", tu che fai?? Prendi e te ne vai?!?!?! Io non ho fatto altro che andare di fronte a lui dicendogli di uccidermi, ne più e ne meno. Io sono buono ma le ingiustizie e le minacce non le accetto. La sua reazione poteva e doveva essere molto più pacata ed intelligente. Cmq la vita và avanti, ringrazio tutti quelli che ogni giorno fanno qualcosa per qualcuno che ce ne ha bisogno, senza fare i fenomeni e i giocolieri saltimbacchi prendendo per il culo gli altri, ma impegnandosi veramente con il cuore”.

Parole forti, soprattutto visto che la partita serviva a raccogliere fondi per la ricerca sul cancro. Ma di amichevole c'è stato poco in alcune occasioni: ad esempio quando il cantante Moreno ha fatto un tunnel a metà campo all'ex Pallone d'Oro Pavel Nedved e quest'ultimo, qualche azione dopo, si è vendicato con un fallo da cartellino rosso.

Ecco il video in cui il cantante si lamenta con l’arbitro Rosetti e con Paolo Belli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ramazzotti shock dopo la Partita del Cuore: “In campo mi hanno detto ti ammazzo”

TorinoToday è in caricamento