menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raid anarchico in Aurora, devastata una filiale di Intesa Sanpaolo

Gli antagonisti dell'Asilo occupato di via Alessandria hanno sfasciato tutte le vetrine con delle mazze. I cittadini chiedono a Comune e prefettura lo sgombero della struttura

Ancora violenze notturne in Borgo Aurora, ancora teppismo e vandalismo con l’ex filiale bancaria di corso Giulio Cesare angolo corso Emilia devastata. Tutte le vetrine sono state distrutte e i muri selvaggiamente imbrattati dal solito gruppetto di anarchici che presidia l’area dell’ex asilo occupato di via Alessandria. Dopo la perquisizione nella mattinata di lunedì portata a termine dalla polizia all’Asilo i coabitanti si sono organizzati vendicandosi poche ore dopo contro una filiale di Intesa San Paolo. Qualcuno ha anche rovesciato i bidoni sulla strada, altri si sono recati a Porta Palazzo per imbrattare i muri della Residenza Temporanea inaugurata a fine settembre. I

muri hanno resistito senza scritte poco più di due mesi. Il solito show che continua a fare male al quartiere. E i responsabili restano impuniti. “Ancora una volta i responsabili sono gli anarchici occupanti  dell'Asilo - denuncia Patrizia Alessi, capogruppo di FdI in circoscrizione Sette -. Cosa deve ancora patire Borgo Aurora prima che qualche Istituzione intervenga? I cittadini sono imbufaliti e chiedono a gran voce un intervento della prefettura”.

E' ormai chiaro che l'occupazione anarchica dell'ex asilo costituisce un corpo estraneo al quartiere di borgo Aurora. “E’ utilizzato come covo da delinquenti che non trovano migliore reazione ai giusti arresti che li colpiscono che mettere a ferro e fuoco le strade circostanti” lamenta un residente. “I cittadini chiedono a Comune e Prefettura uno sforzo per ottenere lo sgombero, in modo da restituire ai cittadini un importante immobile ora in mano a criminali” conclude Alessi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento