Tragedia alla stazione di Chivasso, ragazzo 26enne travolto da un treno merci

Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di suicidio anche se l'ipotesi dell'incidente non resta esclusa. Sulla tragedia indagano gli agenti della Polfer di Chivasso

Tragedia questa mattina alla stazione di piazza Garibaldi a Chivasso. Un ragazzo di 26 anni dello stesso comune è stato travolto da un treno merci che trasportava cemento. Il dramma si è verificato sul binario due in direzione Torino. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti gli agenti della Polfer di Chivasso: secondo le prime informazioni l'ipotesi più avvalorata è quella del suicidio anche se l'incidente non può ancora definirsi escluso.

La tragedia ha provocato non pochi disagi alla circolazione specie lungo la storica linea Torino-Milano che dalle 11.30 - ora dell'incidente - è andata completamente in tilt. Otto i treni che hanno subito ritardi fino a venti minuti: un Frecciabianca, un Eurocity e sei convogli Regionali. Il traffico è ripreso in modo regolare solo intorno alle 15 del pomeriggio.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

Torna su
TorinoToday è in caricamento