Cronaca

Si tuffa nel Po per scampare alla polizia, in corso le operazioni di ricerca dei vigili del fuoco

Gli agenti stavano effettuando un controllo anti-droga quando il giovane nordafricano si è gettato nelle acque del fiume. Dai ieri notte non si hanno più notizie. In corso le operazioni di ricerca da parte dei vigili del fuoco

Alla vista della polizia si getta nel Po e sparisce nelle acque senza lasciare traccia.

L'episodio si è verificato nella notte di venerdì lungo le banchine che costeggiano il fiume, all'altezza dei Murazzi. Gli agenti di polizia stavano battendo la zona per un normale controllo anti-droga, quando il ragazzo nordafricano, vedendoli, si è immerso nel fiume, sparendo completamente dalla loro vista.

Immediate le operazioni di ricerca da parte dei vigili del fuoco, ancora in corso. Un gommone ha controllato a lungo il tratto del Po dove è avvenuto il fatto, ma del giovane nordafricano ancora nessuna traccia. La speranza è che sia riuscito a raggiungere l'argine opposto e si sia salvato dalla corrente.

Le operazioni di ricerca continueranno per tutto il pomeriggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa nel Po per scampare alla polizia, in corso le operazioni di ricerca dei vigili del fuoco

TorinoToday è in caricamento