rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Beinasco

Stanco della quarantena, ragazzino di Beinasco si cala dalla finestra e scappa di casa ma viene intercettato subito dopo

Il papà si era accorto dell'accaduto e aveva chiamato i carabinieri

Intervento dei carabinieri della stazione di Beinasco nella serata di ieri, mercoledì 2 febbraio 2022, in un'abitazione della cittadina dopo che il papà di un ragazzino italiano di 14 anni aveva dato l'allarme poiché il figlio era scappato calandosi dalla finestra. Tutto, verosimilmente, è stato dovuto al fatto che il giovane era costretto in casa da alcuni giorni in quanto in isolamento per avere avuto contatti con un positivo al covid. La situazione si è risolta fortunatamente subito: il ragazzo è stato trovato dalla pattuglia sotto casa. Non aveva avuto contatti con nessuna altra persona e così è stato riaccompagnato per poter concludere la quarantena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanco della quarantena, ragazzino di Beinasco si cala dalla finestra e scappa di casa ma viene intercettato subito dopo

TorinoToday è in caricamento