Escursionista precipita da una parete di roccia, trasportato al Cto

Il ragazzo sarebbe improvvisamente scivolato mentre effettuava un passaggio sugli ultimi tiri di corda. Ha riportato un grave trauma cranico, ma non sarebbe in pericolo di vita

Un escursionista capocordata è precipitato da una parete di roccia nel vallone di Forzo, in alta valle Soana. L'episodio si è verificato nel pomeriggio di sabato ad un ragazzo di 22 anni, residente a Varese.

Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118 ed il soccorso alpino di Valprato Soana che, attraverso il verricello sono riusciti a stabilizzare le condizioni della vittima prima del suo trasporto al Cto di Torino. Nella caduta, il giovane ha riportato un brutto trauma cranico, ma per fortuna non sarebbe in pericolo di vita.

La squadra a piedi del soccorso alpino ha poi raggiunto il resto della cordata per chiarire la dinamica dell'accaduto. Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo sarebbe scivolato mentre effettuava un passaggio sugli ultimi tiri di corda.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Terremoto in tarda serata, trema mezza provincia ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento