Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Giuseppe Garibaldi

Violenta aggressione in via Garibaldi, in tre contro un ragazzo

Un ragazzo è stato inseguito, picchiato e insultato da tre giovani ubriachi. E’ successo introno alle ore 21 a poche decine di metri da dove si stava svolgendo la fiaccolata contro il terrorismo

Ieri sera un ragazzo ha rischiato grosso in via Garibaldi. Inseguito e picchiato da tre giovani ubriachi, è stato salvato dai gestori di un locale che, per sua fortuna, era ancora aperto nonostante fossero quasi le ore 21. Un’aggressione che non ha ancora un perché, avvenuta a poche decine di metri da dove si stava svolgendo la manifestazione contro il terrorismo, organizzata dal sindaco Piero Fassino dopo l’attentato di Tunisi.

Chi era in piazza non si è accorto di nulla, eppure è avvenuto proprio durante la fiaccolata. Sarebbero stati lascianti tavolini e sedie contro il malcapitato. L’intervento prima del titolare del ristorante e poi di Carabinieri e Polizia ha permesso che la situazione degenerasse ulteriormente. Due dei tre aggressori sono stati arrestati sul posto: hanno poco più di una ventina d’anni. Il terzo invece è riuscito a dileguarsi in una traversa di via Garibaldi.

La vittima dell’aggressione non ha riportato gravi ferite nonostante la violenta aggressione subita. A quanto pare nemmeno lui ha saputo dire alle forze dell’ordine perché quei tre ragazzi si siano accaniti in quel modo violento contro la sua persona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta aggressione in via Garibaldi, in tre contro un ragazzo

TorinoToday è in caricamento