Cadavere di un ragazzino vicino ai binari: bloccata la ferrovia

Treno si è dovuto fermare. Linea riaperta dalle 12.30

Il luogo del ritrovamento del cadavere

Un ragazzo italiano di origine marocchina di 15 anni, residente a Fossano, è stato trovato morto vicino alla stazione ferroviaria di Centallo (Cuneo), sulla linea ferroviaria Torino-Cuneo, nella prima mattinata di lunedì 12 novembre 2018.

Il treno regionale Limone Piemonte-Fossano di Trenitalia delle ore 8,20 ha segnalato l'accaduto mentre viaggiava verso la vecchia stazione di San Benigno di Cuneo. Il convoglio non è deragliato. Il treno regionale Torino-Cuneo ha invece dovuto fermarsi. La circolazione è stata sospesa per diverse ore per consentire l'intervento delle autorità competenti ed è stata riaperta alle 12.30 quando è ripresa la circolazione fra Centallo e S. Benigno.

Sul posto ci sono le ambulanze e gli agenti della polizia ferroviaria, a cui competono le indagini sull'accaduto. Secondo i primi rilievi del medico legale il giovane è morto per un trauma, anche se non è chiaro se sia stato investito da un treno nel corso della notte oppure se il decesso sia attribuibile ad altre cause.

Treni cancellati o in ritardo

Due regionali hanno subito rallentamenti di un'ora e 40 e di 35 minuti, altri otto regionali sono stati cancellati in parte del loro percorso e due nell'intero percorso. Durante l'interruzione è stato attivato da Trenitalia un servizio bus tra Fossano e Cuneo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Sto svolgendo come da lei richiesto un indagine le farò sapere

  • Faccia un'indagine accurata in merito Giuseppe p, e poi ci dica. Una prece.

  • Rame ?

  • povero... rip

  • Rip

  • Un poveraccio al posto sbagliato al momento sbagliato.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bustarella da 5mila euro per rilanciare il vecchio centro commerciale: arrestato imprenditore

  • Cronaca

    Scavi nella casa cercando il corpo di Samira, ma nessun ritrovamento

  • Incidenti stradali

    Tamponamento nel sottopasso. Caos e disagi: una bambina finisce in ospedale

  • Cronaca

    Problemi alla stufa a legna: coppia intossicata da monossido

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

  • Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • La Dea Bendata "bussa" nella cittadina: vinti 2 milioni di euro con un "Gratta e vinci"

  • Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

  • Manifestazione in centro città, variano il servizio alcune linee Gtt: i dettagli

Torna su
TorinoToday è in caricamento