Ragazzo di 18 anni si getta dal quinto piano, suicidio alla Crocetta

Al momento sconosciute le ragioni del gesto, sul posto sono intervenuti i carabinieri

L'ambulanza sul luogo dell'accaduto

Un ragazzo di 18 anni si è suicidato questa mattina, lunedì 12 settembre, in via Vespucci 5, gettandosi dal quarto piano del palazzo in cui abita.

Il giovane, di nazionalità italiana, era uscito per andare a scuola dall'appartamento al quarto piano dell'edificio.

Anziché scendere, è salito per le scale di un piano, ha abbandonato lo zaino e le scarpe, ha aperto la finestra e si è lanciato in cortile.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che stanno accertando le ragioni del tragico gesto.

Il ragazzo non ha lasciato biglietti.

Non avrebbe litigato con i genitori e, secondo quanto riferito da loro, non avrebbe avuto particolari problemi a scuola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento