Ragazzo di 18 anni si getta dal quinto piano, suicidio alla Crocetta

Al momento sconosciute le ragioni del gesto, sul posto sono intervenuti i carabinieri

L'ambulanza sul luogo dell'accaduto

Un ragazzo di 18 anni si è suicidato questa mattina, lunedì 12 settembre, in via Vespucci 5, gettandosi dal quarto piano del palazzo in cui abita.

Il giovane, di nazionalità italiana, era uscito per andare a scuola dall'appartamento al quarto piano dell'edificio.

Anziché scendere, è salito per le scale di un piano, ha abbandonato lo zaino e le scarpe, ha aperto la finestra e si è lanciato in cortile.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che stanno accertando le ragioni del tragico gesto.

Il ragazzo non ha lasciato biglietti.

Non avrebbe litigato con i genitori e, secondo quanto riferito da loro, non avrebbe avuto particolari problemi a scuola.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento