Ragazzo di 18 anni si getta dal quinto piano, suicidio alla Crocetta

Al momento sconosciute le ragioni del gesto, sul posto sono intervenuti i carabinieri

L'ambulanza sul luogo dell'accaduto

Un ragazzo di 18 anni si è suicidato questa mattina, lunedì 12 settembre, in via Vespucci 5, gettandosi dal quarto piano del palazzo in cui abita.

Il giovane, di nazionalità italiana, era uscito per andare a scuola dall'appartamento al quarto piano dell'edificio.

Anziché scendere, è salito per le scale di un piano, ha abbandonato lo zaino e le scarpe, ha aperto la finestra e si è lanciato in cortile.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che stanno accertando le ragioni del tragico gesto.

Il ragazzo non ha lasciato biglietti.

Non avrebbe litigato con i genitori e, secondo quanto riferito da loro, non avrebbe avuto particolari problemi a scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento