Ragazzino morso da una vipera: portato in ospedale con l'elicottero, viene salvato

Mentre i genitori stavano facendo arrampicata

Una vipera

Attimi di grande paura nella mattinata di oggi, martedì 13 agosto 2019, per un ragazzino tedesco 12enne che, mentre si trovava alla falesia di Traversella, è stato morso da una vipera mentre giocava in un prato.

Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi, chiamati dai genitori, due appassionati di arrampicata che si stavano esercitando e lo hanno visto improvvisamente piangere.

Genitori e ragazzino hanno raggiunto il rifugio Bruno Piazza, da cui è stata avvisata la centrale operativa del 118. L'elicottero del 118, con a bordo un tecnico del soccorso alpino e speleologico, ha caricato il ferito e lo ha trasportato all'ospedale di Ivrea.

Una volta giunto nel presidio sanitario, gli sono state praticate tutte le cure necessarie affinché il veleno non fosse letale ed è stato salvato. Verrà dimesso in giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento