In ospedale con braccio rotto e ferite: "Sono stato aggredito in Francia"

Accertamenti sulla sua versione

Immagine di repertorio

Un italiano di 16 anni (di origini marocchine) si è presentato oggi, venerdì 26 aprile 2019, all'ospedale Giovanni Bosco di Torino, dove abita, con un braccio rotto (già ingessato) e con ferite da arma ad aria compressa alle mani e al volto.

I sanitari hanno segnalato il caso alla squadra mobile, che ha ascoltato il giovane. Il suo racconto (al momento ritenuto coerente e attendibile) è che è stato aggredito alcuni giorni fa in Francia, dove si trovava in vacanza, nel corso di una lite per una ragazza contesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le autorità transalpine, sempre secondo la sua versione, avrebbero già arrestato il responsabile dell'aggressione. Nei prossimi giorni, in ogni caso, verranno eseguiti ulteriori accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

  • Scossa di terremoto in serata: sentita chiaramente dai residenti nelle valli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento