menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I sette migranti nell'area Stura Nord

I sette migranti nell'area Stura Nord

Sette ragazzini viaggiano per due giorni nel vano del tir: scoperti e aiutati

Mezzo era diretto in Francia

Sette migranti afgani, tutti minorenni di età comprese tra 12 e 17 anni, sono stati scoperti la sera di martedì 19 gennaio 2021 dagli agenti della polizia stradale di Torino all'interno del cassone di un tir nell'area di servizio Stura Nord della tangenziale.

La segnalazione è arrivata da un autotrasportatore che, partito due giorni prima dalla Romania, era diretto in Francia. Si è fermato per fare cena quando ha avvertito rumori sospetti all’interno del proprio rimorchio. Era del tutto estraneo all'accaduto.

I ragazzi erano rinchiusi in quel posto da due giorni, infreddoliti e affamati. Gli agenti hanno acquistano cibo e acqua nella stazione di servizio e hanno dato loro coperte. I giovani sono stati poi condotti in strutture di accoglienza.

Nessuno parlava italiano, uno di loro conosceva qualche parola in inglese e a fatica ha raccontato di essere afgano e di essere in viaggio con i suoi due fratelli, che in Romania era stato avvicinato da un uomo che in cambio di soldi, circa mille euro, lo aveva condotto in un parcheggio e gli aveva fatto conoscere quattro connazionali, due coppie di fratelli, anche loro in attesa di capire su quale camion imbarcarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento