Cronaca Via Italia

Raid di Halloween nel centro di Settimo Torinese, individuati sei ragazzi

Avevano distrutto fioriere, cestini, cassonetti, panchine, suscitando l'indignazione dei residenti su Facebook. "Abbiamo agito per noia"

Una delle fioriere sradicate nel corso del raid di Halloween

Sono stati individuati dai carabinieri a metà giugno 2017, dopo un'indagine di sette mesi e mezzo, i presunti responsabili del raid vandalico di Halloween 2016 nel centro di Settimo Torinese.

Si tratta di sei studenti residenti nella zona, di età compresa tra 14 e 17 anni, che, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, avevano programmato l'azione nel corso della quale avevano distrutto tutto quello che avevano trovato sulla loro strada: fioriere, panchine, cestini, cassonetti, auto, un albero e una cabina telefonica.

La denuncia era diventa pubblica tramite Facebook ma le segnalazioni erano arrivate anche ai carabinieri. I ragazzini, accusati di danneggiamento aggravato, hanno raccontato di avere agito per noia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid di Halloween nel centro di Settimo Torinese, individuati sei ragazzi

TorinoToday è in caricamento