Cronaca

Ragazza trans aggredita a Torino mentre passeggia col fidanzato: "Froci di m..., io vi ammazzo!"

I due non hanno reagito

immagine di repertorio

Una ragazza transgender ha denunciato di essere stata aggredita la sera di venerdì 7 maggio 2021 mentre passeggiava con il suo ragazzo alla periferia nord di Torino. Un giovane, secondo quanto ha raccontato a gay.it, ha avvicinato la coppia brandendo una bottiglia e urlando loro offese e minacce. 

"Io e il mio ragazzo - racconta - siamo andati a cena fuori. Io ero vestita al femminile, ma senza tacchi o gonna. Indossavo un semplice jeans, una felpa e un po’ di trucco. Passeggiavo a braccetto con il mio fidanzato, quando un ragazzo si è alzato di scatto e ci ha urlato 'froci di merda! Io vi ammazzo!'. Io l’ho guardato in faccia e lui mi ha detto 'non mi devi neanche guardare perché ti ammazzo! Devi stare muto…', parlandomi al maschile, nonostante io fossi truccata, vestita al femminile e con il reggiseno".

Il giovane aggressore, sempre secondo il racconto di lei, ha provato a colpirla con un calcio, che è stato schivato. Poi ha continuato a inveire finché la coppia si è allontanata. Lei ha detto che ha preferito non reagire.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza trans aggredita a Torino mentre passeggia col fidanzato: "Froci di m..., io vi ammazzo!"

TorinoToday è in caricamento