Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Le forze dell'ordine stanno lavorando per ricostruire il tragico episodio

Avrebbe compiuto 18 anni a giorni la ragazza di origini brasiliane e residente a Torino che ha perso la vita alle prime luci dell'alba di oggi, sabato 4 luglio, a Riccione. Merssia Nunes de Oliveira, questo il suo nome, si trovava in spiaggia, all'altezza dello stabilimento 123, quando con un'amica ha deciso di fare il bagno, nonostante il mare fosse un po' mosso. Sono stati gli amici - con i quali era in vacanza a Rimini, proprio per festeggiare di lì a poco il compleanno - a dare l'allarme quando hanno visto entrambe in difficoltà.

La ragazza, che risiedeva in Barriera di Milano, forse ha avuto un malore e ha iniziato ad annaspare: è morta annegata. L'amica - sempre di Torino - è stata salvata ed è stata portata all'ospedale di Riccione con un codice di media gravità. Sul posto sono intervenuti il 118 con due ambulanze e un'auto medicalizzata, la Capitaneria di Porto e i carabinieri. Le forze dell'ordine stanno indagando per ricostruire nei dettagli il tragico episodio. I genitori della ragazza morta hanno detto ai carabinieri che non sapeva nuotare. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento