Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Investita e picchiata dal conducente dell'auto, la storia di Arianna

L'incidente si è veirficato in pieno centro, nei pressi di piazza San Carlo. I medici hanno diagnosticato alla ragazza tre fratture, due al naso ed una all'osso orbitale

Investita e picchiata dallo stesso uomo. E' questa la triste storia di Arianna C., una ragazza torinese di 31 anni, vittima di un'incidente stradale prima e di una violenza dopo.

L'episodio si è verificato lo scorso venerdì notte nei pressi di piazza San Carlo, poco dopo che Arianna era uscita dal ristorante in cui lavora in pieno centro. La ragazza era a bordo della sua bicicletta quando, imboccando una traversa di via Roma, è stata travolta in pieno da un'auto che stava svoltando a sinistra.

L'impatto è stato violento, tanto che Arianna ha subito lesioni a gomiti e fianchi. Incurante dello stato in cui versava la ragazza, il conducente dell'auto, un uomo sulla settantina, ha cominciato ad inveirle contro, intimandole di togliersi di mezzo. Arianna aveva imboccato la strada in contromano, ma un epilogo simile, di certo, non se lo aspettava. Dopo che l'uomo è sceso dall'auto, lui e la ragazza hanno cominciato a discutere in mezzo alla strada. Pochi attimi ed Arianna si è trovata col volto tumefatto, colpita da un paio di pugni che l'hanno fatta finire a terra.

Fortunatamente, una volante dei carabinieri è passata di lì, ed Arianna l'ha fermata prima che il conducente dell'auto potesse dileguarsi.

Grazie all'aiuto di un passante la ragazza è riuscita a chiamare l'ambulanza. Arrivata al pronto soccorso, i medici le hanno diagnosticato tre fratture, due al naso ed una all'osso orbitale. "Mentre salivo in ambulanza l'ho sentito dare la sua versione ai carabinieri - ha detto Arianna - nella quale sono stata io ad aggredirlo senza motivo".

Una storia triste, a conferma del fatto che, purtroppo, la violenza sulle donne non ha limiti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investita e picchiata dal conducente dell'auto, la storia di Arianna

TorinoToday è in caricamento