Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca San Donato / Via Livorno

Pokemon-mania, a settembre il secondo raduno al Parco Dora

Dopo il primo evento di fine luglio in piazza D'Armi, ora è la volta dell'area verde di Spina Tre che potrebbe diventare, per gli appassionati, un'alternativa ai giardino roccioso del Valentino

La tettoia di Parco Dora

Che la passione per i Pokemon abbia contagiato grandi e piccini è un dato di fatto. A Torino, oltre agli ormai consolidati e quotidiani luoghi di ritrovo cittadini, per chi va a caccia dei mostricciattoli giapponesi è in arrivo un evento speciale. Il 17 settembre, a partire dalle 22 e fino a notte fonda, sotto la tettoia di Parco Dora è in programma per tutti gli allenatori di Pokemon, il secondo raduno.

Dopo il primo appuntamento di fine luglio in Piazza d'Armi, sarà la volta quindi dell'area verde di Spina Tre ad accogliere tutti coloro che si sono fatti prendere dalla Pokemon-mania. La notizia, per tutti gli appassionati, arriva dalla pagina Facebook di Pokemon Go-Torino. L'idea nasce per trovare un'alternativa al giardino roccioso del Valentino dove in questi giorni, in qualunque ora del giorno e della notte, si radunano centinaia di giocatori alla caccia del Pokemon più raro.

Anche al Parco Dora sono presenti infatti diversi pokestop (le famose paline da girare dove rifornirsi di pokeball e pozioni varie, ndr) e in occasione del raduno di settembre, l'area si riempirà di cuori: verranno cioè lanciate esche che attireranno tutti i Pokemon che si trovano in zona e chissà che in mezzo non capiti anche qualche Pikachu o meglio ancora, un Dragonite o uno Snorlax.

Tutti pronti dunque con tablet e smartphone e magari anche con coperte, seggiole e vivande per poter stare comodi e sopravvivere alla lunga notte di caccia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pokemon-mania, a settembre il secondo raduno al Parco Dora

TorinoToday è in caricamento