menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Partita la campagna "Aurora sostenibile", in arrivo 6500 volantini tradotti in tutte le lingue

Il progetto è stato sviluppato dalla Circoscrizione 7, in collaborazione con i comitati spontanei dei cittadini e Amiat

Si chiama “Aurora Sostenibile” la campagna di comunicazione che la Circoscrizione 7, in collaborazione con i comitati spontanei dei cittadini e Amiat, ha pensato per sensibilizzare e informare gli abitanti e i negozianti del quartiere sul tema della raccolta dei rifiuti, del decoro urbano e del rispetto degli spazi pubblici, in un'ottica generale di miglioramento della qualità della vita.

Siamo convinti - dichiarano il presidente, Luca Deri, e la coordinatrice all’Ambiente, Valentina Cremonini -, che sia necessaria un’azione coordinata tra tutti soggetti istituzionali presenti sul territorio per informare ed, eventualmente, multare, chi non rispetta i vari regolamenti comunali”.

La comunicazione che verrà distribuita sull'intero territorio di Aurora, si affianca a un progetto già in essere, che affronta in particolare il problema della gestione dei rifiuti nel quartiere e che dall'inizio di quest'anno ha visto impegnate tutte le forze in gioco in attività informative con passaggi di negozio in negozio, raccolta di istanze e confronto con le istituzioni e gli organi tecnici, progettazione di iniziative di sensibilizzazione.

Un ringraziamento particolare, a tutti i comitati e cittadini che hanno aderito all’iniziativa” prosegue Pino Lamendola coordinatore Commissione di Quartiere Aurora. I 6500 volantini sono stati tradotti in inglese, francese, arabo, cinese e rumeno grazie alla collaborazione di diverse associazioni di immigrati presenti sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento