Cronaca Corso Francia, 231

La pizzeria Jonica di Collegno rinasce dopo l'incendio: raccolta fondi e lavori per la riapertura

Il 4 agosto nuova inaugurazione

Il tetto della pizzeria Jonica riparato dopo l'incendio

La pizzeria Jonica di corso Francia 231 a Collegno si rialza dopo l'incendio dello scorso 25 maggio 2021, che aveva costretto le sorelle titolari del locale a chiudere dopo 39 anni di attività. I lavori stanno procedendo secondo i tempi previsti e alle 18 del prossimo 4 agosto si terrà una cerimonia di inaugurazione con la partecipazione di autorità. Gli interventi esterni si sono conclusi, infatti sul tetto non c'è traccia del rogo, mentre si stanno ultimando quelli interni.

Ma che cosa ha convinto le titolari a proseguire? "La nostra prima reazione (mia e delle mie sorelle, sì è una gestione femminile) - racconta Silvana Di Geronimo - è stata quella di mollare. L'incendio ci è sembrato un chiaro segnale di uscire dalla scena. Ma... La stessa sera, a nostra insaputa, una nostra carissima amica ha organizzato una raccolta fondi su GoFundMe le cui reazioni ci hanno commosso e ci hanno fatto cambiare idea. È proprio in questo momento di difficoltà che è emerso il senso di comunità. Crediamo o almeno speriamo in questi 39 anni di attività di essere riusciti a instaurare un rapporto che va oltre quello della semplice clientela, di avere trasmesso un po’ dell’amore che mettiamo nel nostro lavoro".

La raccolta fondi è ancora aperta su GoFundMe con il titolo "Aiutiamo la Jonica" all'indirizzo https://gofund.me/9f3c39d6. Si può anche fare un bonifico bancario all'Iban IT16B0200830415000102471256 intestato a Di Geronimo Silvana e Maria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pizzeria Jonica di Collegno rinasce dopo l'incendio: raccolta fondi e lavori per la riapertura

TorinoToday è in caricamento