menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alena Seredova per "Aiutare i bambini: c'è qualcosa di più dolce?"

La raccolta fondi si terrà anche nelle principali piazze/vie della città, sabato 5 e domenica 6 dicembre, in particolare in via Roma angolo via Maria Vittoria, via Lagrange angolo via Cavour, piazza Gran Madre, via Cesare Battisti, Chiesa della Crocetta e l’ospedale Sant’Anna di Torino

Eccezionalmente nel nuovo Reparto di Neonatologia e di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Sant’Anna di Torino (di prossima apertura e inaugurazione) è stata Alena Seredova a dare il taglio quest’anno al megapanettone da record, dal peso di mezzo quintale, offerto da “Maina” con cui Codé Crai Ovest (fra i più importanti Gruppi d’acquisto a livello nazionale e locale) aprirà, in occasione del Natale, la nuova raccolta fondi a favore della Fondazione “Crescere Insieme al Sant’Anna Onlus” dell’omonimo ospedale torinese.  

Continua così la raccoltà fondi per una grande iniziativa di solidarietà, rivolta ai piccoli “in difficoltà” dell’Ospedale Sant’Anna di Torino, giunta ormai alla sua settima edizione e realizzata in collaborazione con Ascom-Confcommercio Torino e provincia. La raccolta fondi si terrà anche nelle principali piazze/vie della città, sabato 5 e domenica 6 dicembre, in particolare in via Roma angolo via Maria Vittoria, via Lagrange angolo via Cavour, piazza Gran Madre, via Cesare Battisti, Chiesa della Crocetta e naturalmente l’Ospedale Sant’Anna di Torino.

Sarà possibile partecipare alla mobilitazione per il Sant’Anna anche in una trentina di supermercati Crai. L’intero ricavato (euro 10 ciascun panettone) sarà interamente devoluto alla Fondazione Crescere Insieme al Sant’Anna Onlus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento