Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Crocetta

Una carrozina per Giulia, in Crocetta parte la raccolta fondi

Fino al 12 ottobre in 50 negozi del quartiere Crocetta sarà attiva la raccolta fondi per l'acquisto dell'indispensabile carrozzina per Giulia, rubata la scorsa settimana durante uno spettacolo teatrale

Sono oltre 50 i negozi del quartiere Crocetta che, da domani, aderiranno al progetto "una carrozzina per Giulia", per reperire i fondi affinchè la ragazzina disabile possa riavere la sua indispensabile carrozzina, rubata lo scorso sabato davanti al teatro salesiano di via Piazzi.

Un quartiere che si è dimostrato altamente solidale quello di Crocetta, i cui esercizi commerciali si sono resi disponibili a reperire i fondi necessari per l'acquisto di una nuova carrozzina. Obiettivo dell'iniziativa, 14mila euro, valore effettivo del mezzo di cui Giulia necessita al più presto per svolgere le proprie funzioni abituali. Sulle vetrine dei negozi che partecipano all'iniziativa verrà affisso un manifesto a segnalare che all'interno è attivata la raccolta fondi.

Una storia emozionante quella di Giulia che si è vista portare via la sua carrozzina proprio durante uno spettacolo teatrale. Una storia talmente commovente da mobilitare non soltanto l'intero quartiere, ma anche i social. Sono 25mila gli "amici" che hanno risposto all'appello di Giulia e dei suoi genitori per la ricerca della famigerata carrozzina. Un affetto che Giulia sicuramente non si aspettava, ma che l'ha resa incredibilmente felice.

Nell'attesa che la richiesta all'Asl per una nuova fornitura possa aver risposta - ricordando che il servizio sanitario nazionale non copre l'intero costo di acquisto di un mezzo così particolare - fino al 12 ottobre sarà possibile dare un piccolo contributo per aiutare Giulia a riprendersi la sua vita.

Nel caso il valore dei fondi superasse notevolmente le aspettative, ciò che non verrà utilizzato per l'acquisto, verrà restituito ai donatori o dedicato ad altri progetti per l'integrazione di bambini con disabilità.

Ecco l'elenco dei negozi che, per ora, hanno aderito all'iniziativa:

Caffè Crocetta - Corso Einaudi 25
Torrefazione Crocetta - Corso De Gasperi 3
Caffetteria Mirage - Via Cassini 5/A
Caffetteria Crocetta - Via Marco Polo 9/A
Pelletteria Ferraris - Corso De Gasperi 5
Formula del Caffeè - Corso De Gasperi 16
Pasticceria Sacco - Corso De Gasperi 9
La Croisette - Corso De Gasperi 19
Erro's Kafè - Via C.Colombo 39
Edicola Castelli - Corso De Gasperi 22
Parrucchieri GI DUE - Corso De Gasperi 26/c
Art Cafè - Corso De Gasperi 25/d
Macelleria Sapori D'autore - Corso De Gasperi 28/A
Caffetteria 31 - Corso De Gasperi 31
Franco Frutta e Verdura - Via Caboto 32
Atelier Du Boulanger - Corso De Gasperi 40
Noemi Parrucchieri - Corso De Gasperi 45
Macelleria Cerutti - Via Torricelli 41
Tutto Capsule - Corso De Gasperi 47
EurekaKids - Corso De Gasperi 46
Macelleria Truffa - Corso De Gasperi 50
Pasticceria Balzano - Corso De Gasperi 52
Libreria Scenario - Via Piazzi 7Bis

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una carrozina per Giulia, in Crocetta parte la raccolta fondi

TorinoToday è in caricamento