Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca San Paolo / Corso Carlo e Nello Rosselli

Nuovi dossi per le borgate della periferia, niente per corso Rosselli

In via Boccherini sono stati installati i dossi che garantiranno un accesso più sicuro a chi vuole recarsi al parco Sempione. Interventi anche per via Cervino e per via Banfo mentre in corso Rosselli ancora nulla

Attraversare corso Rosselli è diventata un'impresa. Per questo i residenti hanno deciso di iniziare a raccogliere delle firme per richiedere l'installazione di un paio di dossi all'altezza delle vie Caraglio e Issiglio. Una soluzione più conveniente ci sarebbe e porta a nuovi attraversamenti pedonali, magari di colore bianco e rosso. "Lungo quel corso le auto sfrecciano a tutta velocità - dichiara Marcello, un residente del quartiere San Paolo -. E noi quando attraversiamo la strada dobbiamo fare molta attenzione. Nessuno, infatti, si ferma per farci passare".

Al contrario è diventato finalmente più sicuro l'accesso al parco Sempione. Il Comune di Torino e la circoscrizione Sei hanno deciso di accogliere le richieste dei residenti del quartiere installando una serie di dossi lungo via Boccherini, nel tratto compreso tra via Cigna e il cantiere del passante ferroviario. I dissuasori costringeranno gli automobilisti a rallentare in prossimità dei numerosi ingressi all'area verde.

Nuovi dossi sono stati posizionati anche in via Cervino. La riqualificazione delle borgate Montebianco e Monterosa ha portato alla collocazione di alcune cunette nei pressi dei locali che ospiteranno presto la futura caserma dei carabinieri. Sempre in via Cervino e in via Banfo sono stati rifatti i marciapiedi, un intervento di messa in sicurezza sollecitato mesi fa. Richieste di dossi, invece, arrivano dai residenti di via Monterosa. Gli abitanti della zona avrebbero proposto la realizzazione di alcuni dissuasori per la sicurezza degli anziani e dei bambini che ogni giorno transitano nei pressi del giardino Peppino Impastato.



"Si tratta di intervento dispensabili vista la presenza di scuole e viavai di bambini, mamme e anziani a tutte le ore del giorno - ha dichiarato il coordinatore all'Urbanistica della circoscrizione Sei Fabrizio Genco -. Noi teniamo molto alla sicurezza stradale e lo stiamo dimostrando ascoltando e valutando attentamente le richieste che i cittadini ci fanno pervenire giorno dopo giorno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi dossi per le borgate della periferia, niente per corso Rosselli

TorinoToday è in caricamento