Sauze d'Oulx, la raccolta differenziata anche nei rifugi in alta quota

Raccolta differenziata, sulle montagne di Sauze d'Oulx, anche nei rifugi in alta quota. "Un servizio importante dato che nei mesi invernali, all'ora di pranzo, oltre il 70% dei turisti si trova in quota"

L'amministrazione comunale di Sauze d'Oulx ha promosso un progetto insieme alla Acsel in cui si prevede la raccolta differenziata anche nei rifugi di alta quote. "E' un servizio importante - commenta l'assessore Andrea Madiotto - dato che nei mesi invernali, all'ora di pranzo, oltre il 70% dei turisti si trova in quota".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio funzionerà in questo modo: i rifiuti, raccolti nei bidoni di colori diversi distribuiti tra i 12 rifugi sulle piste da sci, verranno spediti a valle da motoslitte o seggiovie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento