Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Quattro rapine in poche ore, la polizia a caccia dei banditi

Lunedì nero per due market, una banca e un distributore di benzina. La polizia ha già acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza. Secondo i testimoni si tratterebbe di due italiani

Quattro rapine in poche ore ai danni di un benzinaio, di una banca e di due supermercati. Lunedì scorso i rapinatori hanno fatto il bello e il cattivo tempo in tutta la città. I malviventi, infatti, sono sempre riusciti a fuggire prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Il primo episodio in una filiale Cariparma di via San Marino. Un uomo che ha agito a volto scoperto ha costretto un dipendente della banca ad aprire la cassa dove all’interno non c’era nemmeno un euro. Il criminale ha così desistito e abbandonato in fretta e furia la sede dell’agenzia bancaria.

Il secondo presso un servizio carburanti di via Boticelli. Due rapi­natori con i volti coperti da passamonta­gna ed armati di pistola hanno obbligato il gestore a consegnare loro l’incasso della giornata, circa 700 euro. La polizia giunta sul posto pochi minuti dopo ha acquisito i filmati registrati dalla telecamera di sorveglianza dell’im­pianto.

Altri due malviventi, forse sempre gli stessi, armati di pistola e con i volti coperti hanno rapinato nel pomeriggio di lunedì un supermerca­to in via Acciarini. Secondo i testimoni si tratterebbe di due italiani. L’ultimo colpo presso un market Crai. Ancora da quantificare l’entità del bottino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro rapine in poche ore, la polizia a caccia dei banditi

TorinoToday è in caricamento