menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quartiere San Paolo, aggredita in strada per un telefono cellulare

La ventinovenne è stata aggredita attorno alla mezzanotte mentre portava a spasso il cane. Il malvivente che ha tentato di rubarle l'IPhone è un peruviano irregolare su territorio italiano e con diversi reati alle spalle

Portava a spasso il cane quando è stata aggredita da un ragazzo che ha tentato di strapparle il cellulare dalle mani.

La giovane, un'italiana di 29 anni, passeggiava nel quartiere San Paolo attorno alla mezzanotte quando un venticinquenne di nazionalità peruviana, nel tentativo di rubarle l'IPhone, l'ha strattonata e l'ha fatta cadere a terra.

In quello stesso momento, tre agenti di polizia che stavano tornando a casa dopo il turno di servizio e che transitavano su corso Rosselli, hanno notato l'accaduto e sono intervenuti fermando il responsabile del reato.

La donna è stata accompagnata in ospedale per accertamenti ma è stata dimessa questa mattina con una prognosi di 15 giorni a seguito della colluttazione. Il peruviano, irregolare sul territorio nazionale e con reati penali alle spalle piuttosto recenti, è stato arrestato per tentata rapina 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento