menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Scappa e getta 31 ovuli di cocaina in un cortile: pusher arrestato

Inseguito anche da un agente fuori servizio

Un senegalese di 31 anni, irregolare sul Territorio Nazionale e con precedenti di polizia, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato San Secondo per detenzione di sostanza stupefacente.

Gli agenti, transitando in via Monfalcone, hanno notato i movimenti sospetti dell’uomo, il quale per non subire il controllo di Polizia si è dato alla fuga. All’inseguimento dell’uomo ha partecipato anche un poliziotto in divisa libero dal servizio che aveva da poco finito di lavorare e stava facendo rientro a casa. 

Nel corso della fuga, il pusher si è disfatto di 31 ovuli, poi risultati contenere cocaina. Gli agenti hanno fermato l’uomo in via Osoppo e hanno recuperato anche lo stupefacente che il fuggitivo aveva gettato in un cortile di via Mombarcaro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento