rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Via Montanaro

Dichiara ancora di avere 14 anni, arrestato per la terza volta

Già arrestato per stupefacenti

Incurante del divieto di dimora nel Comune di Torino a suo carico, conseguente a numerosi arresti avvenuti nel recente passato per reati inerenti agli stupefacenti, un senegalese è stato nuovamente sorpreso nella zona dei giardini di piazza Montanaro in compagnia di altri pregiudicati noti agli operatori della Polizia di Stato della Squadra Volante. Anche questa volta ha dichiarato agli agenti, che lo hanno arrestato per false dichiarazioni sull’identità personale, di avere 15 anni. In realtà ne ha tra i 20 e 22. L’età è stata fissata a seguito di accertamenti condotti presso una struttura ospedaliera.

I precedenti

Nello scorso mese di luglio, all’atto di un controllo sempre da parte di personale della Polizia di Stato, il giovane era stato spalleggiato da due cittadini senegalesi che avevano tentato in ogni modo di non farlo salire sulla Volante. Tutti e tre, in quella circostanza, erano stati arrestati per la resistenza operata e perché trovati in possesso di stupefacenti. Il senegalese oggetto dell’attuale controllo di Polizia aveva dichiarato già quella volta di essere nato nell’ottobre del 2003 e quindi di essere minorenne. Cosa non vera e accertata nel tempo.

Prima di luglio era già stato arrestato e aveva sempre dichiarato di avere 14 anni compiuti. In considerazione dell’ennesima dichiarazione mendace, volta ad eludere le proprie responsabilità penali, ed alla inosservanza del divieto di dimora nel Comune di Torino a suo carico, gli agenti hanno arrestato il giovane per false dichiarazioni sull’identità personale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dichiara ancora di avere 14 anni, arrestato per la terza volta

TorinoToday è in caricamento