Panetti di hashish nel cestino della bicicletta: pusher arrestato

Prima la consegna dei soldi poi il passaggio, tra le mani, di un panetto di hashish. Ad osservare la scena, che ha tre protagonisti e avviene nei pressi di corso Regina Margherita angolo via delle Orfane, sono gli agenti del commissariato Centro.

Sono da poco passate le 17 di mercoledì 8 gennaio, gli operatori assistono al passaggio di denaro (alcune mazzette di contanti arrotolati) poi poco dopo vedono uno dei tre uomini, un cittadino marocchino di 38 anni, avvicinarsi ad una bicicletta. Da una busta in cellophane sistemata nel cestino della bicicletta il 38enne estrae un “panetto” di sostanza stupefacente e lo passa al suo complice.

A questo punto gli agenti del commissariato intervengono. A seguito di perquisizione, il 38enne viene trovato in possesso di denaro contante per oltre 250 euro mentre nel cestino della bicicletta ci sono 4 “panetti” da 100 grammi ciascuno, per un totale di circa 400 grammi di sostanza hashish. L’uomo è stato arrestato per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

Torna su
TorinoToday è in caricamento