Cronaca Aurora / Corso Principe Oddone

Si copre il volto e si rifugia in un bar per sfuggire al controllo, pusher arrestato

L’uomo ha ingerito 3 ovuli di droga

Immagine di repertorio

E’ bastato un attimo agli agenti, in transito davanti a un bar di corso Principe Oddone, per intuire che il gabonese che aveva appena incrociato il loro sguardo avesse qualcosa da nascondere. Fermata immediatamente la volante, gli operatori entravano nel bar.

A quel punto l’uomo dava ulteriori segnali di nervosismo, iniziando a tremare e deglutendo tre involucri in plastica di piccolo diametro tenuti fra i denti dell’arcata inferiore, sotto la lingua.

I successivi accertamenti medici, condotti presso una struttura ospedaliera, hanno rivelato la presenza di dodici corpi estranei all’interno dello stomaco.

L’uomo, 28 anni, irregolare sul territorio nazionale e con numerosi precedenti specifici, è stato anche trovato in possesso di circa 200 euro in contanti, probabile provento dell’attività illecita condotta.

Il 28enne è stato quindi arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si copre il volto e si rifugia in un bar per sfuggire al controllo, pusher arrestato

TorinoToday è in caricamento