menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato, ingoia la droga: nell'intestino del pusher trovati 80 ovuli

A San Salvario un pusher è finito in manette; prima di essere arrestato, ha ingoiato la droga che aveva con sé: le radiografie hanno permesso di trovare 80 ovuli nel suo intestino

Ottanta ovuli. Tutti nel suo intestino. Il pusher venticinquenne fermato a San Salvario ieri portava nelle sue viscere decine e decine di ovuli di droga, che avrebbe poi venduto se non fosse stato intercettato dalla polizia.

Scoperto dagli agenti, l'uomo è fuggito per le vie del quartiere e, vedendosi ormai spacciato, ha ingoiato quaranta ovuli di droga prima di finire ammanettato. L'uomo, originario del Mali, è stato poi portato in ospedale (dove è ancora ricoverato) per degli accertamenti: nel suo intestino, oltre ai quaranta ovuli ingeriti prima di essere preso dalle forze dell'ordine ce n'erano altrettanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento