Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Punto da una vespa si accascia al suolo, pensionato rischia la vita

E' successo ad una cinquantina di chilometri da Torino, a Banchette. L'uomo è caduto improvvisamente a terra sotto gli occhi di diverse persone. Immediato l'intervento dei soccorsi

Un pensionato di 72 anni ha rischiato la vita a causa della puntura di una vespa. A raccontarlo è il quotidiano La Sentinella del Canavese. L'anziano stava camminando in via Roma a Banchette, un comune distante una cinquantina di chilometri da Torino, quando si è improvvisamente accasciato al suolo. I passanti, vedendo l'uomo a terra, hanno immediatamente chiamato i soccorsi. La tempestività dell'intervento è risultata vitale.

Il settantaduenne, punto dall'insetto, era andato in stato di shock anafilattico. Come sottolineato dai medici, in questi casi la tempestività di intervento fa la differenza nel potere o meno salvare la vita ad una persona. In particolare la somministrazione di adrenalina dovrebbe avvenire nel più breve tempo possibile.

L'anziano è stato portato al Pronto Soccorso di Ivrea e non è in pericolo di vita. Molto peggio era andata invece al cinquantatreenne Massimo Zorzi di Coazze. Punto anch'egli da una vespa mentre andava in bicicletta a lavoro, è morto dopo due giorni di agonia all'ospedale San Luigi di Orbassano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punto da una vespa si accascia al suolo, pensionato rischia la vita

TorinoToday è in caricamento