Via Germagnano e lungo Stura Lazio, serviranno 3 milioni per rimuovere i rifiuti

Amiat stima 5mila tonnellate di immondizia nel campo nomadi del Rebaudengo e altrettante nella baraccopoli sgomberata sulle sponde del fiume

Immagine di repertorio

Serviranno tre milioni per pulire il capo nomadi di via Germagnano e l’ex baraccopoli di lungo Stura Lazio.

La notizia è emersa per voce di Amiat, in occasione della seduta odierna della commissioni Servizi Pubblici Locali presieduta da Roberto Malanca.

L’amministratore delegato di Amiat Spa, Gianluca Riu, e il direttore tecnico dell’azienda, Marco Rossi, hanno spiegato come “siano stimate 5mila tonnellate di rifiuti nel campo di via Germagnano, compresi alcuni rifiuti pericolosi, il cui smaltimento costerebbe 1,5 milioni di euro, al di là del costo di eventuali bonifiche”. Altre 5mila tonnellate toccherebbero lungo Stura Lazio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La precisazione è arrivata dopo la richiesta della consigliera Monica Amore (M5S), che ha provocatoriamente invitato Amiat a pulire gratuitamente l’area del campo nomadi di via Germagnano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento