menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Giardini Madre Teresa di Calcutta, i cittadini ripuliscono la base dei pusher

Muniti di scope, sacchi neri, guanti, palette e sgrassatori, i partecipanti si divideranno in gruppi di lavoro e inizieranno un'azione collettiva di bonifica

Domani mattina, sabato 17 giugno, alle ore 10 i cittadini del quartiere Aurora e alcune associazioni del territorio si ritroveranno davanti al giardino Madre Teresa di Calcutta di corso Vercelli 12, per ripulire insieme lo spazio pubblico. Noto per essere un quotidiano ritrovo di spacciatori.

Muniti di scope, sacchi neri, guanti, palette e sgrassatori, i partecipanti si divideranno in gruppi di lavoro e inizieranno un'azione collettiva di pulizia, con l'obiettivo di rendere il parco più confortevole, ordinato e accessibile. 

Durante la mattinata una parte dei volontari si recherà anche al giardino delle Farfalle di Lungo Dora Firenze per estirpare le erbacce e prendersi cura delle piante. Il Giardino, ideato dall'associazione  CleanUp,  è un'aiuola di specie  differenti che si  prepara ad accogliere i bruchi dai quali nasceranno le farfalle, importanti indicatori della salute ambientale. 

L'iniziativa fa parte del progetto “I luoghi del bello” con il supporto di Lavazza, Circoscrizione 7, e in collaborazione con le associazioni Asai, CleanUp  e Tékhné.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento