menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Torino, tira un pugno in faccia alla ex moglie e aggredisce altre due donne: arrestato

Per maltrattamenti e lesioni

Un 50enne ha prima colpito violentemente all’occhio la ex moglie, facendola cadere a terra, sotto gli occhi della suocera ultranovantenne e della figlia minorenne, poi ha spintonato due vicine di casa per darsi alla fuga prima dell’arrivo degli agenti della squadra volante. I poliziotti alla fine l’hanno rintracciato a casa di alcuni parenti.

Secondo la ricostruzione effettuata dagli agenti, lo scorso fine settimana con la scusa di voler vedere la figlia, l’uomo si è avvicinato alla ex moglie e, dopo un litigio nato per futili motivi, le ha preso il cellulare dalle mani per controllare i messaggi, ma alla sua resistenza ha risposto con il pugno.    

Il cinquantenne si era presentato a casa dei suoceri dove la ex moglie aveva trovato rifugio dopo l’allontanamento dalla casa coniugale avvenuto a dicembre del 2020 a termine di un matrimonio durato 20 anni e costellato da comportamenti borderline dell’uomo.

La donna si era allontanata per sottrarsi alla furia del marito che nelle ultime settimane si era reso protagonista di una serie di episodi vessatori. L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento