Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro / Piazza della Repubblica

I tassisti occupano piazza della Repubblica: la protesta è contro gli abusivi

Il fenomeno è in aumento soprattutto nella zona di Porta Palazzo

I tassisti in piazza della Repubblica (foto di Fabrizio Conti)

Una pacifica manifestazione per sostenere i loro diritti e in primo luogo per protestare contro gli abusivi. È quello che hanno organizzato una quarantina di tassisti torinesi ieri sera, mercoledì 21 giugno, occupando l'area di piazza della Repubblica con le loro auto bianche.

La protesta si riferisce principalmente al proliferare, proprio in zona Porta Palazzo, di coloro che si improvvisano tassisti, in buona parte di nazionalità africana, e che ormai hanno messo in piedi un giro d'affari proficuo.

A danneggiare i tassisti regolari è anche la mancanza di una loro postazione fissa sulla piazza, che da anni hanno richiesto ma che ancora, dal Comune, non hanno ottenuto. Sono una cinquantina gli abusivi che, attrezzati di auto o addirittura di furgoncini, aspettano la loro clientela davanti al PalaFuksas, approfittando soprattutto dei giovani che a tarda sera, escono dai locali della movida del Quadrilatero.

Un fenomeno ampiamente denunciato, che sta danneggiando pesantemente chi ha una licenza regolare, che è in aumento e che nessuno fa in modo di fermare. 

" Stanchi delle promesse mai mantenute, oppressi dal lavoro in continuo calo esasperati dalla pressione fiscale - dichiara Fabrizio Conti - questa sera ci siamo riuniti pacificamente nella zona dove lavorano gli abusivi per dare un segnale di disagio alla giunta comunale che promise guerra senza quartiere agli abusivi, facendone un canto di battaglia in periodo elettorale.

Dalle parole non sono mai seguiti i fatti, noi siamo qui per difendere il nostro lavoro e per di prenderci quella fettina di mercato che chi senza licenza, e con auto prive di assicurazioni adeguate, magari senza revisione, prova a fare abusivamente il nostro lavoro". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I tassisti occupano piazza della Repubblica: la protesta è contro gli abusivi

TorinoToday è in caricamento